Gli ulivi

La storia dell'ulivo corre parallelamente all’umanità, tra miti e storia. Una pianta diventata da molte religioni un dono divino, come simbolo di pace e speranza.

storia-ulivi

Le origini

La sua coltivazione risalirebbe a 6mila anni fa, come testimoniano racconti tradizionali e rinvenimenti archeologici. Una storia, quella dell'ulivo, che ha attraversato culture diverse, dalla Siria, alla Grecia per poi approdare ai Romani, e utilizzi differenti. L'olio spremuto dalle olive infatti non era solo una risorsa alimentare ma veniva utilizzato ad esempio per massaggi o usi cosmetici. Oggi si calcola che quasi la totalità di piante di olivo coltivate nel mondo sono presenti nel bacino del Mediterraneo, anche se si coltivano ulivi anche in Sud America, Australia, Oceania, Cina.

ulivi-dati-tecnici

Dati tecnici

Si tratta di una pianta mediterranea, sempreverde di dimensioni variabili. Fino ai dieci anni di età la corteccia è grigia e liscia, per poi diventare nodosa e nera. E' coltivato come pianta ornamentale in parchi e giardini, oppure, come piccola pianta in vaso o come Bonsai.
Sono alberi molto longevi, esistono infatti esemplari che contano più di mille anni. L'ulivo sopporta abbastanza bene anche il freddo, ma non tollera temperature inferiori ai -7/-10°, soprattutto se si verificano per lunghi periodi di tempo.

ulivo-vivaio-piante-mediterranee

Vivai d’Adda grazie alla sua esperienza tra Italia e Spagna, è specializzata nella coltivazione e conservazione di ulivi.

Nell’ampio vivaio di Crevillente, in Spagna, ospita numerose tipologie diverse di ulivi a seconda della destinazione e dell’uso che il cliente finale vuole farne.

Scopri di più

Hai bisogno di informazioni?

COMPILA IL FORM

Vuoi conoscere nel dettaglio l'attività dei nostri Vivai? Sei interessato a un preventivo o hai un dubbio da risolvere su un nostro particolare servizio? Non esitare a entrare in contatto con noi